Home Cronaca Dati Osservatorio regionale antiviolenza: 6000 donne chiedono aiuto

Dati Osservatorio regionale antiviolenza: 6000 donne chiedono aiuto

Da quanto emerge dal terzo rapporto sul fenomeno(realizzato con il nuovo sistema informativo dell’Osservatorio Regionale antiviolenza) sono 5.892 le donne che nel 2017 si sono rivolte ai 49 centri antiviolenza attivi in Lombardia, 648 in più rispetto al 2016 e 1.575 in più rispetto al 2015.
“Appare sempre più evidente che il rafforzamento della copertura territoriale delle reti antiviolenza e la crescente sensibilità dell’opinione pubblica stanno influendo sulla crescita del numero delle donne che rompono la spirale della violenza rivolgendosi a noi”. Ha constato l’assessore regionale alla Famiglia Silvia Piani. Dati significativi, che lasciano pensare a quanto debba fare ancora la prevenzione affinché si possa evitare che i numeri continuino ad aumentare anche nei prossimi anni.

Il rapporto è consultabile e scaricabile qui: https://bit.ly/2NOtO09