Home Città Metropolitana Cronaca Tartaruga azzannatrice trovata ad Arconate

Tartaruga azzannatrice trovata ad Arconate

I carabinieri di Busto Garolfo hanno recuperato ieri sera, su segnalazione di alcuni passanti, una tartaruga azzannatrice della lunghezza di circa quaranta centimetri. L’animale è stato trovato all’interno di un parchetto pubblico ad Arconate, vicino Milano, mentre si aggirava liberamente. Le forze dell’ordine sono intervenute, facendo attenzione ad avvicinarsi all’animale, che morde e può provocare ferite a chi si avvicina. La tartaruga è stata portata in caserma ed è stata presa in custodia dai militari della Forestale del Nucleo recupero animali selvatici.

Sono quindi partite le indagini per arrivare al proprietario della tartaruga stessa. La Legge Speciale 150 del 1993 prevede infatti pene per la commercializzazione e detenzione di esemplari vivi di mammiferi in grado di costituire pericolo per l’incolumità pubblica. L’indagine contro ignoti riguarda anche il più semplice abbandono di animali.