Home Città Metropolitana Cronaca Ammodernamento Paullese, il Mit sollecita gli enti locali

Ammodernamento Paullese, il Mit sollecita gli enti locali

Continua lo stallo tra la Città Metropolitana di Milano e la Provincia di Cremona riguardo all’ammodernamento della Paullese e del nuovo ponte sull’Adda. In una nota diramata nelle ultime ore il Ministero dei Trasporti ha sollecitato il completamento dell’istruttoria riguardante i lavori, chiedendo una rapida uscita dalla situazione di blocco.

“Ancora nella prima metà di agosto – si sottolinea nella nota – nonostante i solleciti pervenuti sin da dicembre 2017, non è infatti pervenuto né il pagamento al Ministero dell’Ambiente da parte delle province della quota di 25mila euro necessaria per la verifica di ottemperanza sul progetto definitivo, né il richiesto piano particellare degli espropri alle province. Il comportamento dei due enti territoriali causa una situazione di stallo e di fatto non permette l’avvio dei lavori. Auspichiamo quindi che gli enti preposti si adoperino celermente per sbloccare la situazione, così da poter far partire al più presto l’ammodernamento di un’infrastruttura importantissima per la Lombardia”.