Home Milano In Città Portale WeMi in crescita

Portale WeMi in crescita

WeMi

La città di Milano, da gennaio 2017 mette a disposizione di tutti i cittadini il portale WeMi (www.wemi.milano.it) che diventa un punto unico di accesso ai servizi di welfare che il capoluogo lombardo offre grazie anche al contributo delle associazioni e delle cooperative accreditate per l’erogazione di servizi per la cura e il benessere.

La piattaforma online ha registrato 112.759 utenti con oltre 488.000 pagine visualizzate e sette punti di incontro, ad ottobre verranno incrementate con l’apertura di altri quattro punti.

“I servizi di welfare disponibili nella città di Milano costituiscono un’offerta molto ampia e strutturata. La sfida di WeMi era di rappresentarla e farla conoscere ai cittadini in maniera organica e nella sua interezza per avviare gli utenti a un accesso sempre più semplice e immediato. Un obiettivo che i numeri ci confermano essere stato raggiunto, ma che ci impone di andare avanti su questa strada con ancora più convinzione”.

Pierfrancesco Majorino – assessore alle Politiche Sociali

Ma WeMi, oltre a far incontrare domanda e offerta di servizi domiciliari su un unico portale, è anche un modo nuovo dove sperimentare diverse attività (volontariato, pet therapy, laboratori artistici e lettura ad alta voce).

Nei prossimi mesi saranno inseriti nel programma una welfare card per poter accedere a tutti i servizi, gratuiti e non, ed un catalogo dove saranno elencati e presentati in modo dettagliato i nuovi servizi destinati ai più fragili.