Home Spettacoli It’s a wonderful night!

It’s a wonderful night!

louis armstrong

Uno straordinario quintetto renderà omaggio ad uno dei maestri della musica jazz, Louis Armstrong.

Domenica 26 agosto avremo modo di ascoltare il singolare suono della tromba di Pops (soprannome del musicista Armstrong) e di ripercorrere cinquant’anni di musica afro-americana.

È a lui che viene dedicato questo percorso musicale, il famoso trombettista che si è saputo affermare anche come una delle più belle e calde voci del jazz. È proprio grazie a Pops che questo genere musicale ha avuto modo di espandersi e di evolversi.

In repertorio i brani jazz che Pops ha trasformato in capolavori assoluti (Saint Louis Blues, Indiana, When the Saints, How High The Moon, Do You Know What I Mean, Heaven, Stomping at the Savoy) a cui si aggiungono immancabili alcuni ever-green che hanno lasciato impronte indelebili nella memoria collettiva (C’est si bon, What a Wonderful World, Grassa e Bella, Mi va di Cantare… ).

La band che renderà omaggio al maestro è composta da: Luca Calabrese – tromba; Michelangelo Decorato – piano e Fender Rodes; Massimo Minardi – chitarre; Lorenzo Serafin – contrabbasso; Nicola Stranieri – batteria.