Home Milano Zona 7 Cronaca Milano Zona 7 Lanciati sassi ad autista ATM

Lanciati sassi ad autista ATM

67Atm

Baggio, un gruppo di ragazzi decide di prendere a sassate un conducente ATM. Durante la notte del 16 agosto, intorno alle 22:50, Mario, un conducente della ATM è stato costretto a rinchiudersi dentro l’autobus per evitare di essere leso da un gruppo di ragazzi che hanno deciso di lanciare sassi contro di lui.

Non è il primo episodio di ingiustizia in quanto l’uomo era già stato scippato a dicembre, sempre in via Scansini, del suo borsello contenente alcune centinaia di euro.

L’episodio è iniziato quando Mario si trovava in servizio, alla guida dell’autobus e un gruppo di giovani, dopo averlo insultato, gli ha lanciato una bottiglia (fortunatamente di plastica) contro il parabrezza.

Arrivato al capolinea, il conducente si trovava nella toilette quando ha sentito che il gruppo purtroppo non aveva terminato di colpire ripetutamente la porta dei bagni. La preoccupazione è stata così grande, racconta il conducente, che non gli ha permesso nemmeno di terminare i suoi bisogni fisiologici. Mario, chiede giustamente più tutela, soprattutto per chi come lui si trova a coprire zone poco centrali dove le strade sono senza dubbio meno trafficate.