Home Città Metropolitana Cronaca Marchi contraffatti e personale irregolare, chiusa una ditta a Gallarate

Marchi contraffatti e personale irregolare, chiusa una ditta a Gallarate

rifiuti

La Guardia di Finanza di Gallarate, in provincia di Varese, ha chiuso un laboratorio cinese accusato di aver prodotto diversi pezzi con marchi contraffatti di celebri case di moda internazionali, utilizzando per di più della manodopera irregolare.

All’interno della ditta gli uomini della GdF hanno trovato il materiale già pronto per la lavorazione e tessuto per qualche centinaio di metri con apposta la griffe di una celebre casa di moda. Alla richiesta, fatta al titolare, di fornire la provenienza delle merci non è arrivata una risposta e i marchi contattati hanno negato di avere l’azienda tra i proprio riferimenti. Gli articoli ritenuti contraffatti sono 8.500 circa, a questo va aggiunto che otto persone trovate all’interno della ditta sono risultate irregolari e che le condizioni igienico-sanitarie non sono state ritenute idonee. Per il titolare è prontamente scattata la denuncia per contraffazione.