Home Milano Zona 1 Testuggini abbandonate a Milano, la Procura apre un fascicolo contro ignoti

Testuggini abbandonate a Milano, la Procura apre un fascicolo contro ignoti

La Procura di Milano ha aperto un’indagine a carico di ignoti rispetto a quanto accaduto alcune settimane fa all’interno dei Giardini Montanelli. All’interno del cortile della zona di Porta Venezia sono infatti state ritrovate alcune settimane fa ben sedici tartarughe terrestri di una specie protetta, di varie età. A trovarle era stata una passante che stava facendo jogging e che si è ritrovata di fronte uno scatolone con all’interno gli animali. Prontamente ha avvisate le guardie zoofile di quanto visto nei Giardini.

Il fascicolo aperto dalla Procura è a carico di ignoti, con l’accusa di abbandono di animali. All’Enpa, Ente Nazionale Protezione Animali, è stato chiesto di trovare una struttura nella quale ospitarle. Ad oggi gli esemplari di testuggine sono ancora sottoposti alle cure dell’Ente, in attesa di trovare una collocazione definitiva nella quale possano vivere senza problemi.