Home Cronaca Rapina e violenta una ragazzina di 17 anni, arrestato

Rapina e violenta una ragazzina di 17 anni, arrestato

carabinieri

Un ragazzo di diciannove anni di origini marocchine è stato arrestato dai carabinieri di Rho. E’ ritenuto responsabile dell’aggressione di una ragazza di 17, lunedì mattina, all’interno del parco di via Mazzo. I due si erano conosciuti la sera prima, il ragazzo (in stato di ubriachezza) l’ha violentata e le ha rubato il cellulare, per poi picchiarla con calci e pugni.

Martedì mattina la vittima si è rivolta ai carabinieri e ha raccontato tutto. E’ stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Rho, quindi alla Mangiagalli di Milano, dove ha svolto degli accertamenti. Ha fornito alle forze dell’ordine una descrizione del suo aggressore che ha permesso l’identificazione del ragazzino. Quest’ultimo è stato rintracciato a Rho, all’interno di un negozio. Aveva ancora con sé il cellulare strappato alla ragazza. E’ ora accusato di rapina e violenza sessuale. I carabinieri lo hanno portato a San Vittore in attesa della convalida del provvedimento di arresto.