Home Città Metropolitana Cronaca Il Lambro diventa verde, l’Arpa: “Tutto ok”

Il Lambro diventa verde, l’Arpa: “Tutto ok”

Alcuni cittadini lombardi si sono allarmati questa mattina nel vedere la strana colorazione verde fluorescente del fiume Lambro. Ai quesiti posti anche sui social dai passanti, in particolar modo nella zona di Cologno Monzese, ha risposto quest’oggi l’Arpa con un comunicato.

“E’ ancora presente, in alcuni tratti del fiume Lambro, una colorazione anomala che sta interessando, da ieri sera, il corso d’acqua nel territorio di Cologno Monzese – scrive oggi l’Arpa Lombardia sul proprio sito – L’origine dello scarico è già stata individuata e sono in corso specifici accertamenti da parte degli organi di controllo. Dai rilievi effettuati dai tecnici di Arpa la sostanza risulta essere la fluorescina che ha come proprietà quella di imprimere una forte colorazione verde alle acque e viene di norma utilizzata, anche per questa proprietà, nella ricostruzione delle reti fognarie. Si tratta di una sostanza a tossicità molto bassa che aumenta l’intensità del colore quando si miscela a soluzioni a pH basico. Viene utilizzata, per esempio, come liquido di contrasto nella diagnostica medica e non. Le rilevazioni sul posto effettuate nel tratto del Parco Lambro di Milano non hanno comunque evidenziato alterazione dei parametri ossigeno, pH e conducibilità. La colorazione verde delle acque del fiume Lambro continuerà ancora per le prossime ore interessando presumibilmente ampie parti di territorio con il probabile coinvolgimento dei Comuni a valle di Milano”.