Home Città Metropolitana Cronaca Tentata violenza a Monza, due arresti

Tentata violenza a Monza, due arresti

spari

I carabinieri di Monza hanno arrestato due cittadini di origine gambiana, irregolari. Sono accusati di tentata violenza sessuale su una ragazza senza fissa dimora incontrata in un’area dismessa vicina alla stazione ferroviaria della città. La ragazza ha conosciuto i due proprio nei pressi della stazione, i tre avrebbero deciso di andare a dormire in una costruzione abbandonata non troppo distante.

La ventunenne, italiana, è stata però aggredita una volta entrata all’interno dello stabile. E’ sfuggita al tentativo di violenza ed è uscita dallo stabile, per poi chiamare i carabinieri. Gli stessi hanno trovato ancora i due uomini, addormentati, all’interno del casolare. Hanno entrambi precedenti per spaccio. Sono stati fermati e poi trasferiti in carcere una volta arrivata la convalida dell’arresto. La donna è invece finita al San Gerardo di Monza con una prognosi di sette giorni per una serie di ecchimosi.