Home Mobilità Ferrovienord, nominato il nuovo CdA

Ferrovienord, nominato il nuovo CdA

Si è appena insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione di Ferrovienord. Rimarrà in carica per tre anni, dal 2018 al 2020, fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2020. Il presidente del CdA è Paolo Nozza, avvocato e sindaco di Martinengo, in provincia di Bergamo. “Subentriamo ad una Presidenza e a un CdA che hanno svolto un compito arduo che ha però portato a risultati assolutamente positivi – ha commentato Nozza, 48 anni, a seguito della nomina -. Se da un lato questo mi tranquillizza, dall’altro mi stimola a cercare di fare bene dando continuità all’operato di chi mi ha preceduto. Il trasporto ferroviario è un argomento indubbiamente ‘caldo’, un mondo articolato, con problematiche complesse non sempre di facile e pronta soluzione. Ferrovienord è una società solida e con progetti ambiziosi. Nel CdA siedono persone di indubbia esperienza e preparazione; il personale amministrativo, tecnico e dirigenziale è di alto profilo. Non posso quindi che essere lusingato dal fatto che sia stata individuata la mia persona per ricoprire un ruolo così importante e delicato”.

Gli altri rappresentanti del Consiglio di Amministrazione nominati insieme al nuovo Presidente sono Antonio Verro, che sarà Consigliere delegato, Francesca Maria Di Steano, Luciana Frosio Roncalli ed Ettore Fusco.