Home Cultura e Spettacolo Milano Zona 7 The Chemical Brothers a Milano

The Chemical Brothers a Milano

The Chemical Brothers tornano in Italia questa estate con un concerto davvero imperdibile Venerdì 20 luglio all’Ippodromo SNAI – San Siro di Milano.

La storia della band inizia a Manchester alla fine degli anni Ottanta, con l’incontro di due studenti universitari della facoltà di storia: Tom Rowlands e Ed Simons, entrambi appassionati di acid house, hip hop, techno e rock americano, del tipo più sballato. I gusti in comune avvicinano i due che cominciano a fare da deejay per qualche festa, si battezzano Dust Brothers e alla fine registrano un brano, “Song to the siren”. Dopo la ripubblicazione di “Song to the siren” sull’etichetta Junior Boys Own di Andrew Weatherall e l’uscita di due EP basati su loop totalmente fuori di testa (“14th century sky” e “My mercury mouth”), Tom e Ed remixano brani di Manic Street Preachers, Charlatans, Justin Warfield, Leftfield, Primal Scream e altri; a quel punto si accende una competizione senza precedenti tra le case discografiche per prenderli sotto contratto. Nel maggio 1995, i Chemical Brothers firmano con la Virgin, creano il loro marchio Freestyle Dust e mettono in circolazione un pasticcio punk rock d’incredibile impatto, “Leave home”, entrando nei Top 20. Senza tanto clamore, si fanno una fama anche negli Stati Uniti dove la stagnante scena musicale sente la necessità di nuovi stimoli.

Nel 1999 il gruppo torna in pista con un album dalle forti tinte psichedeliche, SURRENDER. In seguito, Tom e Ed vedono la loro “Galaxy bounce” andare a far parte della colonna sonora di “Tomb raider”.

Una band, dunque, di forte impatto, unica nel proprio genere ed un appuntamento assolutamente imperdibile per i loro numerosissimi fans.

Biglietti disponibili su ticketone.it