Home Milano In Città Rimossa e poi ripristinata la pagina Facebook de “I Sentinelli”

Rimossa e poi ripristinata la pagina Facebook de “I Sentinelli”

La policy di Facebook riguardo alle immagini da pubblicare ha colpito anche “I Sentinelli di Milano”, uno dei gruppi social più attivi in città e non solo per la lotta sui diritti civili. Luca Paladini, co-fondatore nelle ultime settimane balzato agli onori delle cronache anche per le numerose e durissime minacce alla sua persona da parte di ignoti che utilizzano profili fake, è tuttora bloccato, mentre il gruppo è tornato online dopo circa un giorno di forzato stop.

“La pagina dei Sentinelli è stata sbloccata – si legge nell’ultimo post sulla pagina – peccato che tutti gli amministratori siano invece bloccati, chi per poche ore chi invece per molti giorni. E abbiamo scoperto che il logo dei Sentinelli, il NOSTRO LOGO non rispecchia gli standard della comunità di Facebook.
È tanto assurdo quanto è vero… Vergogna”.