Home Sport Milano Gallinari dona tre campi da basket a Milano

Gallinari dona tre campi da basket a Milano

Danilo Gallinari ha deciso di donare tre campi da basket alla città di Milano. Attraverso il progetto “We Playground Together” il cestista dei Los Angeles Clippers e della Nazionale azzurra ha finanziato il rifacimento totale di un primo campetto in Parco Marinai d’Italia, dove i lavori finiranno a settembre 2018, e di altri due campi che verranno rimessi a nuovo nei prossimi due anni.

“We playground together è un progetto al quale tengo molto – dice Gallinari attraverso il sito del Comune di Milano –. È a lungo termine, durerà 3 anni e permetterà a tanti appassionati, specialmente i più giovani di divertirsi su impianti riqualificati e tenuti in ordine. L’NBA porta avanti questa attività in tutto il mondo, io sono stato in Vietnam e tra poco partirò per il Sudafrica proprio per questo motivo. Il progetto messo in piedi con la collaborazione del Comune di Milano ha lo stesso concetto di fondo: fare dei campetti da basket un luogo di ritrovo, conoscenza, sfida, divertimento e integrazione in nome della passione per lo sport”. Ad affiancare Gallinari in questo progetto ci saranno White Cobra, Prodea group con il sostegno di D1 Milano, Mapei e N26. I donatori si faranno carico anche dei lavori di manutenzione per i due anni successivi alla riqualificazione, grazie al supporto di Adidas.