Home Cronaca Milano Zona 2 Ragazzo si dà fuoco a Milano, è in codice rosso

Ragazzo si dà fuoco a Milano, è in codice rosso

polizia

Un ragazzo di ventinove anni originario dell’Egitto si è dato fuoco in strada questo pomeriggio nella zona di Viale Zara. Attorno alle 16, il ragazzo è stato visto da alcuni cittadini, gli stessi hanno lanciato l’allarme dopo averlo visto sdraiarsi sulla strada con una tanica in mano, presumibilmente contenente un liquido infiammabile.

L’uomo si è dato fuoco appena ha visto due agenti della polizia locale che gli si sono avvicinati. I due agenti hanno provato a togliere il ragazzo dalle fiamme e sono riusciti nell’intento grazie all’aiuto di una donna, che ha consegnato loro un estintore da utilizzare per contrastare il fuoco. Entrambi gli agenti sono rimasti leggermente ustionati e intossicati, mentre il ragazzo è finito in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano. E’ un ex dipendente di una macelleria che due giorni fa aveva danneggiate la vetrina di un negozio, fuggendo all’arrivo della Polizia. Avrebbe minacciato di dare fuoco al locale, ma poi avrebbe utilizzato il liquido su se stesso.