Home Prima Pagina Milan, Elliott comincia la rivoluzione

Milan, Elliott comincia la rivoluzione

26
0

Il Milan è diventato ufficialmente di proprietà del fondo Elliott nella notte tra martedì e mercoledì. La rivoluzione è già in atto. Il fondo, che ha preso in mano il club dopo il mancato versamento dei 32 milioni di euro promessi da Yonghong Li e mai arrivati da parte dell’imprenditore cinese (che non è riuscito a trovare nemmeno un compratore in grado di evitare il passaggio in mano agli americani) ha annunciato di voler ridare stabilità economica al club con una ricapitalizzazione da 50 milioni di euro.

Nella giornata di oggi Marco Fassone è volato in Inghilterra per un colloquio con i vertici del fondo americano. La dirigenza potrebbe cambiare radicalmente, nei giorni scorsi si è fatto anche il nome di Paolo Maldini, bandiera del Milan, ma la candidatura dell’ex capitano rossonero ha perso quota con il passare delle ore.