Home Cronaca Truffa all’erario da 300 milioni, 17 arrestati

Truffa all’erario da 300 milioni, 17 arrestati

La Guardia di Finanza di Rho ha messo a segno una vasta operazione per una truffa all’erario da circa trecento milioni di euro. In manette sono finite diciassette persone a seguito di arresti e perquisizioni effettuate in tutta Italia dagli uomini delle fiamme gialle. Tra gli arrestati ci sarebbero anche due commercialisti. Tantissime le province coinvolte, da Nord a Sud, dalla Lombardia fino alla Puglia.

L’associazione a delinquere avrebbe provato a frodare il fisco utilizzando delle società intestate a prestanome, alle stesse venivano riferiti ingenti crediti Iva compilando delle dichiarazioni fraudolente. I beni sequestrati comprendono ville e appartamenti di vario genere e grandezza per arrivare a circa una novantina di immobili complessivi, più alcuni yacht, gioielli e forti somme in denaro bloccate direttamente dai conti corrente bancari delle persone arrestate.