Home Città Metropolitana Cronaca Maltempo, il Seveso esonda e rientra

Maltempo, il Seveso esonda e rientra

Il maltempo è arrivato nella zona del milanese. Durante la notte una violenta tromba d’aria ha causato lo scoperchiamento di una palazzina a Pozzo d’Adda, mentre diversi altri tetti degli edifici circostanti sono stati danneggiati e lo stesso vale per alcune auto in sosta, colpite da pezzi di lamiera e calcinacci volati in strada. I vigili del fuoco sono al lavoro per ristabilire una situazione di normalità.

Problemi anche nella città di Milano, come informa il Comune attraverso il proprio sito internet. “Stamane intorno alle ore 3:10 è esondato il Seveso che circa alle ore 6:15 è rientrato sotto i livelli – si legge nella nota -. Dalla mezzanotte era attivo il Centro operativo comunale (Coc) e le squadre di Protezione civile, Polizia locale, MM, Amsa erano pronte ad entrare in azione. Il canale scolmatore di Palazzolo era già aperto. L’impennata è stata a Cesano Maderno nella corso della notte e l’acqua in circa mezz’ora è salita rapidamente oltre i livelli di guardia. E’ però prevista una nuova perturbazione e l’allerta resta in corso”.