Home Lavoro Uomo si ammala di leucemia, colleghi gli regalano quasi mille ore di...

Uomo si ammala di leucemia, colleghi gli regalano quasi mille ore di ferie

Un operaio di 53 anni della Mattei Group di Vimodrone è il destinatario di un gesto di grande solidarietà da parte dei colleghi. L’uomo, colpito da una gravissima forma di leucemia, ha terminato i giorni di malattia, ma gli altri dipendenti si sono mobilitati regalandogli le proprie ore di ferie e permessi, arrivando fino a 911 ore complessive.

In caso contrario l’uomo avrebbe rischiato di perdere il diritto all’indennità, ma quei soldi sono per lui fondamentali soprattutto in virtù delle cure che sta affrontando. A raccontare la storia è stato il Giornale di Treviglio, che sottolinea come il calvario sia iniziato nel 2016 quando il protagonista della vicenda ha cominciato a sentire una debolezza molto accentuata, troppo per non essere sospetta. I controlli effettuati successivamente in ospedale hanno evidenziato una forma di leucemia mieloide acuta per la quale era necessario un intervento onde scongiurare un decesso nel giro di pochi giorni.

La donazione del midollo da parte del figlio e le cure del caso hanno scongiurato il peggio, ma a un anno e mezzo di distanza l’uomo non è ancora in grado di tornare in fabbrica. Potrà farlo con maggiore calma grazie ai colleghi.