Home Cronaca Omicidio a Sesto, fermato un pregiudicato

Omicidio a Sesto, fermato un pregiudicato

Polizia

La Procura di Monza ha fermato Calogero Diana, 58 anni, pregiudicato e titolare di una ditta di autodemolizioni. L’uomo è accusato dell’omicidio di Federico Megna, l’uomo di 48 anni morto ieri al San Raffaele di Milano pochi minuti dopo l’ingresso nella struttura ospedaliera. L’uomo è stato trovato in un cortile interno a Sesto da alcuni passanti, ma una volta soccorso non è riuscito a sopravvivere, causa le ferite inferte.

Le indagini condotte da carabinieri e polizia hanno portato sulle tracce del presunto aggressore, che secondo le prime ricostruzioni avrebbe aggredito tre uomini a seguito di una lite davanti a un bar nella zona di via Marx (il cortile in cui è stato trovato Megna si trova nella stessa via). Ad aiutare le indagini sarebbero state le immagini delle telecamere vicino al bar, unite alle testimonianze dei passanti. Diana avrebbe affermato davanti agli agenti di aver agito per legittima difesa.