Home Sport Milano Milan, subentra Ricketts? “Sì, siamo interessati”

Milan, subentra Ricketts? “Sì, siamo interessati”

20
0

Non sono arrivati i soldi di Yonghong Li, ma potrebbero arrivare quelli di Tom Ricketts. Il proprietario dei Cubs ha fatto intendere di essere interessato all’eventuale acquisto del club rossonero, attraverso un comunicato diffuso dall’intera famiglia proprietaria della storica franchigia del baseball americano.

“La Famiglia Ricketts, non solo Tom – si legge in un comunicato – è interessata nell’acquisizione delle azioni di maggioranza del Milan. Dal momento in cui Tom è la persona centrale, l’intera famiglia e tutte le risorse della famiglia sono coinvolte, come nel caso dei Cubs. La famiglia Ricketts ha portato un titolo ai Chicago Cubs dopo investimenti a lungo termine ed essendo focali e centrali nel progetto della squadra, di ciò che la circonda, per i tifosi e per la città di Chicago. La famiglia vorrebbe portare lo stesso approccio all’AC Milan”.

La possibile svolta arriva nel giorno in cui Yonghong Li avrebbe dovuto versare i 32 milioni di euro per evitare il subentro di Elliott. Non è accaduto, il che significa che in attesa di capire se potrà davvero entrare in scena la famiglia Ricketts, allo stato attuale a fine giugno il club diventerà definitivamente del fondo americano.