Home Università Ballottaggio alla Statale per il nuovo rettore: restano De Luca e Franzini

Ballottaggio alla Statale per il nuovo rettore: restano De Luca e Franzini

green

E’ ballottaggio all’Università Statale di Milano per le elezioni del nuovo rettore. Oggi e domani si svolgeranno le votazioni che vedono uno contro l’altro Giuseppe De Luca, che al primo turno ha raccolto 914 voti, ed Elio Franzini, fermatosi a 790 ma che potrà contare sull’appoggio della terza candidata, Maria Pia Abbracchio, che dopo aver raccolto 364 voti ha deciso di dare il proprio voto a Franzini suscitando non poche polemiche.

De Luca ha lanciato pesanti accuse: “La logica della spartizione politica entra in Statale”, ha detto, in relazione al fatto che la Abbracchio avrà (in caso di successo di Franzini) un ruolo nelle aree scientifiche e mediche dell’ateneo. “Abbiamo condiviso una comune visione dell’ateneo e delle politiche da attuare per dare il giusto slancio. Ho avuto un feedback positivo di questa unione dai miei elettori e ci tengo subito a precisare che il rettore deve essere unico. Non ho compiuto questa scelta per una gara di poltrone, come qualcuno ha purtroppo pesantemente insinuato sin dall’inizio”, ha invece spiegato la Abbracchio al Sole 24 Ore.