Home Cronaca Operazione anti-droga tra Italia e Serbia: dodici arresti

Operazione anti-droga tra Italia e Serbia: dodici arresti

carabinieri

Italia e Serbia insieme per combattere il traffico internazionale di droga. Dodici persone sono state arrestate al termine di un’operazione congiunta tra i due Paesi. Gli agenti del nucleo di polizia economico-finanziaria di Milano, in esecuzione del provvedimento emesso dalla Procura di Milano, hanno arrestato otto persone residenti tra il capoluogo lombardo e Monza, mentre altre quattro sono finite in manette in territorio serbo, compreso un latitante di lungo periodo che gli investigatori ritengono sia a capo dell’organizzazione criminale (e che ha diverse condanne alle spalle per traffico di droga).

La droga, secondo quanto appurato dagli investigatori, veniva importata da Spagna e Serbia e immessa sul territorio italiano. All’operazione hanno collaborato Serbia, Slovenia, Europol, Eurojust, la nostra Guardia di Finanza e la direzione centrale dei servizi anti-droga. Contemporaneamente sono stati sequestrati settanta chili di cocaina, tredici marijuana e divese armi.