Home Milano In Città Disagio psichico, bando da 200mila euro del Comune di Milano

Disagio psichico, bando da 200mila euro del Comune di Milano

orario

Il Comune di Milano annuncia un bando da duecentomila euro dedicato a progetti di inclusione sociale dedicati a persone con disagio psichico. Il bando verrà lanciato entro l’estate, potranno parteciparvi, singolarmente o in partenariato, i soggetti con non meno di 24 mesi di attività alle spalle a Milano in favore di persone con disabilità psichica.

“La sfida che questa città si pone ogni giorno – dice l’Assessore alle Politiche sociali, Salute e Diritti Pierfrancesco Majorino – è quella di dare a tutti un’opportunità e di non lasciare nessuno indietro. I fondi che stanzieremo grazie a questa delibera vanno proprio in questa direzione, quella di collaborare con il Terzo settore affinché nessuno venga lasciato indietro”.

Nel bando sono previste tutta una serie di aree di intervento: “Prevenzione e ascolto”; “Abitare”, “Lavoro” e “Carcere/Rems/Nuove emergenze”.