Home Città Metropolitana Cronaca Milano, aggressione contro docenti da parte dei genitori

Milano, aggressione contro docenti da parte dei genitori

Studenti

Ancora episodi di violenza nelle scuole che lasciano davvero senza parole. Questa volta non è il bullismo ad essere al centro dell’attenzione, ma la violenza inaudita nei confronti dei docenti da parte dei genitori.

A Milano nell’ultima settimana sono ravvisabili ben due casi eclatanti. A Gorgonzola, nel milanese, un uomo albanese di 50 anni è stato denunciato dai carabinieri per minacce aggravate in seguito a minacce verbali espresse nei confronti di un’insegnante considerata responsabile della bocciatura del figlio 16enne che frequenta l’istituto professionale di Gorgonzola.

La sera il genitore avrebbe chiamato la docente al telefono minacciandola di morte, in quanto colpevole della bocciatura del figlio. La donna ha riferito tutto alle forze dell’ordine denunciando l’uomo.

Analoga situazione è avvenuta venerdì sempre nel milanese. Un uomo di 53 anni è stato denunciato dai militari per percosse e minacce nei confronti di un’ insegnante dell’istituto Ronchetti di Pogliano Milanese perché ritenuta responsabile della bocciatura del figlio 13enne.

L’aggressione è durata diversi minuti. L’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo. Quando sono arrivati i carabinieri del nucleo radiomobile della stazione di Nerviano lo hanno trovato ancora intento a urlare contro la donna. L’uomo è stato denunciato d’ufficio per minacce e percosse.