Home Sport Milano La Serie A dice ancora no a Mediapro. E la Supercoppa va...

La Serie A dice ancora no a Mediapro. E la Supercoppa va in Arabia

L’assemblea della Lega Serie A convocata questa mattina alle 8.30 ha nuovamente respinto le garanzie presentate da Mediapro per provare a trattenere i diritti televisivi del triennio 2018-2021, assegnati agli spagnoli e poi ripresi dalla Serie A con parere unanime per mancanza di adeguate garanzie. Come comunicato dal presidente Micciché, si proseguirà ora con un nuovo bando aperto a tutti. Nei giorni scorsi è però circolata la voce secondo la quale ci sarebbero trattative private con Sky e Perform per arrivare a una rapida conclusione della vicenda.

Nel frattempo, però, da parte di Mediapro sarebbe in atto un nuovo tentativo per aggiudicarsi i diritti tv del massimo campionato italiano per i prossimi sei anni, attraverso un’offerta da 6,6 miliardi di euro.

Nel frattempo è arrivato il sì da parte della Serie A per la disputa della Supercoppa Italiana a gennaio in Arabia Saudita. Sarà la decima edizione all’estero della competizione, che vedrà di fronte Juventus e Milan.