Home Cronaca Ludopatia, si gioca la pensione alle macchinette e distrugge il bar: denunciato

Ludopatia, si gioca la pensione alle macchinette e distrugge il bar: denunciato

Un uomo di 43 anni, italiano, residente a Cusano Milanino, è stato denunciato per danneggiamento aggravato dopo aver distrutto un bar, una vetrina e il portone di un palazzo nella cittadina dell’hinterland milanese. Era arrabbiato per aver perso l’intera pensione di invalidità alle macchinette. Il fatto risale a venerdì scorso, il locale devastato si trova in via Marconi.

Secondo quanto riferito dai carabinieri di Sesto San Giovanni, l’uomo ha passato il pomeriggio all’interno del locale, alzando un po’ il gomito e giocandosi l’intero importo dell’assegno di invalidità che ogni mese percepisce dallo stato. Una volta finiti i soldi ha cominciato ad assumere un atteggiamento aggressivo. Ha chiesto nuovamente da bere al titolare del bar, che si è rifiutato. L’aggressore ha reagito prendendosela con quanto ha trovato all’interno del locale, distruggendo poi la vetrina a calci e pugni, prima di fare lo stesso con la vetrina di una sartoria e il portone di un palazzo. L’uomo è stato bloccato e denunciato.