Home Cultura e Spettacolo Milano Zona 1 Radio City Milano edizione 2018

Radio City Milano edizione 2018

Da venerdì 1 giugno a domenica 3 giugno si terrà a Milano la quarta edizione di RadioCity  che si terrà tra Piazza del Cannone e il palco della Triennale.

RadioCity 2018 è il festival mondiale delle radio che porta a Milano i programmi, i Dj, i giornalisti e i conduttori più amati della radiofonia italiana e internazionale.

Unico del suo genere in Europa, è un festival che raggiunge migliaia di persone dal vivo e milioni di ascoltatori sparsi in tutto il pianeta, grazie agli show che vengono trasmessi dai temporary studios nei tre giorni dell’evento. Organizzato con il patrocinio del Comune di Milano, la direzione artistica di Filippo Solibello e la produzione di Punk For Business, RadioCity porta a Milano le più importanti realtà radiofoniche italiane e internazionali per una grande festa. Tutte le aree del Festival sono a ingresso libero, l’ingresso in Triennale sarà garantito fino ad esaurimento posti.
Più radio dal mondo, più paesi coinvolti, più eventi en plein air, per coinvolgere la cittadinanza in un weekend in cui si inizia a respirare aria d’estate e la città si accende a partire dai suoi parchi. 

Tra le radio internazionali presenti ci saranno: dalla Svizzera, i dj Michael Casanova e Maxi B, recentemente entrati nel Guinness World Record per la più lunga maratona radiofonica realizzata su radio3i; dal Giappone il dj Ken Sekiguchi con le sonorità di Radio Moon Mission; London Radio, l’unica radio in lingua italiana dal Regno Unito; la Radio di Nizza in lingua italiana; la radio pubblica Armena con il celebre conduttore Tigran Harutyunyan; da Rijeka – Fiume, capoluogo dell’Istria (Croazia) i conduttori Albert Petrovic & Iva Pavletic; dalla Radio Macedone Club FM i Dj John Antonio & Julijana Milutinović.

 

Inoltre, Radiocity Milano entra anche nel calendario delle iniziative di InsiemeSenzaMuri, un intero mese di incontri, feste, dibattiti, occasioni di confronto e approfondimento sul tema dell’accoglienza, dell’inclusione, della convivenza, della cittadinanza che coinvolge tutta la città.