Home Milano In Città Regione, l’Ora sostituisce l’Arac nei controlli anti-corruzione

Regione, l’Ora sostituisce l’Arac nei controlli anti-corruzione

La Regione Lombardia sostituisce l’Arac (Agenzia Regionale Anticorruzione) costituita nel marzo 2016 con l’Ora (Organismo Regionale Anticorruzione), organo nel quale verrà inglobato non solo la vecchia agenzia ma anche il Comitato Controlli e il Comitato per la Legalità e Trasparenza. Il processo rientra nel piano di pianificazione e riorganizzazione degli organi di controllo della Regione Lombardia.

“Abbiamo razionalizzato gli organi prima esistenti – ha spiegato l’assessore regionale al Bilancio, Finanze e Semplificazione Davide Caparini nel tradizionale appuntamento del dopo-giunta – per potenziare l’azione di prevenzione dei fenomeni di corruzione. Ha il compito di vigilare sulla trasparenza e la regolarità degli appalti e sulla fase esecutiva dei contratti stipulati dalla Giunta e dagli enti del sistema regionale, di valutare l’efficacia del sistema dei controlli interni nonché di supportare nell’attuazione e nell’aggiornamento dei rispettivi Piani di prevenzione della corruzione”.