Home Musica Piano City chiude con grandi numeri: 100mila presenze, 470 concerti

Piano City chiude con grandi numeri: 100mila presenze, 470 concerti

Piano City chiude con numeri straordinari: 100mila presenze, 470 concerti e al momento degli ultimi conti mancava ancora all’appello il concerto di Vinicio Capossela alla Villa Reale di Monza. Il settimo anno si chiude con una lunga serie di sold out e tanti artisti di nicchia premiati dalle presenze raggiunte.

“Una manifestazione stupenda, che dal centro alla periferia ha saputo incantare tutta la città sulle note del pianoforte. Non resta che darci appuntamento all’anno prossimo e ringraziare di cuore chi ha reso possibile questo splendido weekend di musica”, ha commentato il sindaco Beppe Sala, che stamattina insieme al maestro Riccardo Chailly ha presentato uno dei due grandi appuntamenti musicali che faranno seguito a Piano City, nella cornice di Piazza Duomo: il concerto della Filarmonica della Scala che animerà il centro della città il 10 giugno alle 21.30. Sei giorni dopo sarà invece la volta di Radio Italia Live, per il quale l’amministrazione sta cercando di chiudere un accordo che vincoli gli organizzatori in vista dei prossimi tre anni.