Home Città Metropolitana Cronaca Mamma aggredisce professore per non aver ammesso il figlio alla maturità

Mamma aggredisce professore per non aver ammesso il figlio alla maturità

Ennesimo caso di violenza scolastica avvenuto a Cesano Maderno, presso l’Istituto Majorana.

 

L’episodio risale allo scorso 9 maggio, quando la mamma di uno studente di 19 anni, scoprendo  che il figlio non sarebbe stato ammesso all’esame di Maturità, a causa delle continue assenze  da scuola, è stata ricevuta dal professore di Elettronica per parlare della situazione.  La discussione però si è subito animata e la donna dapprima si è rivolta con parole sconvenienti al professore e poi lo ha afferrato per un braccio. L’uomo fortunatamente non ha riportato lesioni ma per sedare gli animi e riportare la donna alla calma è stato necessario l’intervento del dirigente scolastico. Al termine dell’incontro il genitore e il professore si sono reciprocamente scusati per l’atteggiamento tenuto durante il colloquio. Non è scattata nessuna denuncia.