Home Sport Milano Moratti: “Inter-Juve? Un salto nel passato”

Moratti: “Inter-Juve? Un salto nel passato”

Non si placano le polemiche per l’arbitraggio di Orsato di Schio nella gara tra Inter e Juventus di sabato scorso. Anche l’ex presidente nerazzurro, Massimo Moratti, intervenendo all’Inter Club Istituto dei Tumori di Milano, ha criticato l’operato del direttore di gara, definendo quanto avvenuto sul rettangolo di gioco “un ritorno al passato”.

“Non farei similitudini con il caso del 1998, ma per il tifoso interista è stato un ritorno agli anni passati”, ha detto l’ex presidente, che si è soffermato anche su un altro punto cardine della sfida: la decisione di Spalletti di sostituire Icardi con Santon. “Spalletti è bravissimo, ma forse quel cambio agli occhi del tifoso ha tolto un po’ di forza alla squadra”, sono state le parole di Moratti.

Nel corso dell’incontro l’attuale presidente della Saras, da poco nominato a capo dell’azienda di famiglia, ha ripercorso gioie e dolori della sua vita all’interno del club.