Home sanità Piccolo Cottolengo, donna licenziata scrive a Papa Francesco

Piccolo Cottolengo, donna licenziata scrive a Papa Francesco

papa francesco

Licenziata dal Piccolo Cottolengo Don Orione di Milano, la donna di 53 anni malata di tumore e che oggi si ritrova senza un lavoro ha deciso di scrivere una lettera a Papa Francesco. “Mi rivolgo a Voi da credente e da lavoratrice, che porta sul proprio corpo le tracce lasciate dalla malattia – si legge nella lettera – Non riesco a capacitarmi di questo e mi rivolgo alla Vostra grande umanità, che discende dalla fede in Nostro Signore, per chiedere un Vostro intervento, prima ancora di quello del Tribunale, per riavere il mio lavoro, che vivo come una missione, ma che garantisce anche a me e alla mia famiglia, un reddito per una vita dignitosa”.

Il caso ha scatenato una reazione del sindacato, che ha annunciato un presidio per il prossimo 10 maggio davanti al centro assistenza anziani.