Home Sport Milano I dubbi di Icardi: niente Champions, niente rinnovo?

I dubbi di Icardi: niente Champions, niente rinnovo?

Icardi

Il futuro di Mauro Icardi sembra ancora in bilico tra una permanenza all’Inter e un addio per andare a giocarsi le proprie carte in Champions League. L’attaccante nerazzurro ha giocato un’altra grande stagione, a tre partite dalla fine ha messo a segno 27 gol e trascinato i suoi in più di un’occasione, ma finora le sue reti non sono bastate a garantire la zona Champions alla sua squadra.

Se dovesse finire così, con l’Inter quinta e di nuovo fuori dall’Europa che conta, qualche riflessione estiva potrebbe esserci. Sul tavolo la società ha messo un nuovo rinnovo, magari senza clausola rescissoria (quella attuale da 110 milioni di euro è esercitabile dal 1° al 15 luglio) e con un sostanzioso aumento salariale. Icardi è legato alla sua esperienza in nerazzurro, ha moglie e cinque figli che anche solo per comodità sarebbe ben contento di non dover spostare in un’altra realtà, ma ha voglia di giocare la Champions, in cui non ha mai messo piede. La sua estate, in cui potrebbe non esserci spazio per un Mondiale (Sampaoli diramerà le convocazioni il 14 maggio) sarà particolarmente fitta di pensieri.