Home Cronaca Gestiva prostituzione a Milano e hinterland: arrestato in Romania

Gestiva prostituzione a Milano e hinterland: arrestato in Romania

Michi Stoia, cittadino romeno di 39 anni, latitante da quasi due, è stato arrestato in Romania per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, sequestro di persona e violenze. Aveva in mano la gestione delle prostitute che fanno parte dell’area di Viale Fulvio Testi, nonché di Cinisello Balsamo (in cui termina il lungo viale) e di Steso San Giovanni. L’organizzazione aveva contatti e svolgeva attività criminali in diversi Paesi dell’Europa occidentale.

I carabinieri del gruppo di Monza hanno dato il via a un’inchiesta che si è conclusa con l’arresto dell’uomo lo scorso 24 aprile nella terra d’origine. Viveva in realtà a Madrid, in Spagna, assieme alla compagna (un’altra squillo che veniva fatta prostituire nella capitale spagnola). La cattura è avvenuta anche grazie alla collaborazione con il governo rumeno, al quale l’Italia ha fatto richiesta di estradizione.