Home Cronaca Milano, dopo tre anni conclusa l’operazione “Fantasmi nel greto”

Milano, dopo tre anni conclusa l’operazione “Fantasmi nel greto”

Un giro di droga che fruttava migliaia di euro è stato stroncato grazie all’operazione denominata Fantasmi nel greto, scattata all’alba del 20 aprile, che ha visto impegnati 30 poliziotti delle Squadre Mobili di Parma, Modena, Mantova e Reggio Emilia, insieme al Reparto Prevenzione Crimine Emilia Occidentale, all’Unità Cinofila antidroga di Genova e alla Polizia Scientifica di Parma.

Il giro, organizzato nei minimi dettagli poliziotti, è stato chiuso, così come le indagini, iniziate nel 2015. Cinque arresti e centinaia di cessioni di sostanze stupefacenti verificate negli ultimi anni, perquisizioni che hanno portato ad indagare altre sette persone per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

I cinque arrestati sono accusati di aver portato avanti un’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti, hashish, eroina e cocaina, presso il greto del Parma, tra ponte Dattaro e ponte Stendhal in un primo momento, e poi nella zona del Campus, nella zona del greto vicino a strada Serra, un anno dopo l’avvio delle indagini.

Nella stessa zona spacciavano altri due pusher che contattavano i clienti telefonicamente e si mettevano d’accordo per incontrar Grazie alle intercettazioni gli investigatori sono riusciti a risalire alla rete di spaccio. Gli inquirenti sono riusciti a risalire anche alla filiera dello spaccio: due pusher compravano le sostanze stupefacenti da alcuni fornitori della zona milanese, che a loro volta compravano la droga in Spagna. L’operazione si é conclusa con l’arresto di 13 persone, il sequestro di 65 chili di hashish, 100 grammi di cocaina e 150 grammi di eroina.