Home Milano In Città Arte e cultura La Triennale nomina un nuovo dg e quattro curatori di settore

La Triennale nomina un nuovo dg e quattro curatori di settore

La Triennale di Milano ha presentato oggi il nuovo direttore generale, Carlo Morfini, e i quattro curatori di settore. Sono stati nominati dal Consiglio d’Amministrazione della Fondazione La Triennale, riunita questa mattina. “Un nuovo inizio – ha detto in conferenza stampa il presidente della Fondazione, Stefano Boeri – non può che partire dalla scelta delle persone, dal team di donne e uomini che guiderà la Triennale nei prossimi anni. Abbiamo puntato su profili con competenze differenti ma tutti con esperienze e collaborazioni internazionali. Per il direttore generale abbiamo scelto una figura di grande professionalità che guiderà l’istituzione nel processo di semplificazione e revisione della governance”.

I curatori di settore nominati sono Umberto Angelini per il teatro, danza performance, musica; Lorenza Baronchelli per architettura, rigenerazione urbana, città, con delega al coordinamento artistico, Myriam Ben Salah per new media, fotografia, cinema, televisione e Joseph Grima per design, moda e artigianato. Resteranno in carica quattro anni.