Home Cronaca Truffa ai danni di anziani sacerdoti: quattro arresti

Truffa ai danni di anziani sacerdoti: quattro arresti

Quindici colpi totali per un bottino da 152mila euro. E’ quanto hanno raggranellato quattro italiani accusati di associazione a delinquere dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Monza. Sono stati arrestati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Padova, avrebbero portato avanti una serie di truffe ai danni di persone anziane, in alcuni casi di sacerdoti.

La banda era attiva dal 2016, avrebbe messo in piedi uno studio legale virtuale e i suoi componenti si sarebbero spacciati per avvocati in grado di risolvere i contenziosi delle vittime con il Tribunale di Milano per degli inesistenti abbonamenti sottoscritti per l’utilizzo di prodotti editoriali. Avrebbero promesso di poter estinguere debiti da 150.000 euro facendosi pagare cifre più basse, dai 10 ai 30.000 euro. Le vittime facevano parte delle provincie di Padova, Rovigo, Treviso, Gorizia, Udine, Trento, Brescia.