Home Cronaca Disastro Pioltello, pioggia e ruggine sui binari

Disastro Pioltello, pioggia e ruggine sui binari

I binari che dovrebbero fare da prova all’interno del procedimento riguardante il disastro ferroviario di Pioltello del 25 gennaio scorso potrebbero essere stati irrimediabilmente rovinati. Colpa della pioggia che è caduta copiosa la scorsa settimana su tutta la Lombardia e che è entrata anche all’interno del capannone della Rete Ferroviaria Italiana in cui erano conservati i tratti di binario sequestrati a seguito dell’incidente da parte degli inquirenti.

A scoprirlo sono stati, secondo quanto riportato dal Tg3, i consulenti della Procura di Milano e i pubblici ministeri che si stanno occupando della vicenda a livello giudiziario. I binari, infatti, una volta ritrovati presentavano già tratti di ruggine, nonostante fossero coperti con dei teli neri. La Procura sta cercando un nuovo luogo dove poter conservare le prove, oggi all’interno del capannone di Greco della Rfi.