Home Cronaca Milano Zona 9 Milano, perde il controllo dell’auto e abbandona l’amico in coma

Milano, perde il controllo dell’auto e abbandona l’amico in coma

69
0

Un uomo stava tornando a casa, intorno alle 5 di mattina, in via Tartini, a Milano, quando ha perso il controllo della sua auto, andando a sbattere contro una decina di altre macchine e un palo della luce. Dopo l’incidente, il suo veicolo è rimasto fermo nella corsia opposta, ma l’uomo, un 29enne egiziano che era alla guida si è allontanato velocemente.

L’amico che viaggiava accanto a lui, dopo lo schianto era in gravi condizioni, ma l’uomo lo ha abbandonato sul sedile del passeggero senza nemmeno prestare soccorso e chiamare un’ambulanza.

L’egiziano si è dato subito alla fuga, ma è stato raggiunto dalla Polizia Locale nella sua abitazione, poco distante dal luogo dell’incidente.

Il passeggero dell’auto, anche lui egiziano, è stato invece trasportato in coma all’ospedale Niguarda per le gravi ferite riportate nell’incidente. L’autista ha riportato solo lievi ferite ma è stato portato in ospedale e gli è stato fatto l’alcol test.

Dagli esiti dell’analisi dipenderà la gravità delle accuse a suo carico, che potrebbero aggiungersi alla denuncia per omissione di soccorso.

 

L’egiziano è stato colto di sorpresa intorno alle 7 del mattino. Gli agenti della polizia locale sono arrivati a casa sua, lo hanno trovato addormentato. In tasca aveva ancora le chiavi della macchina. È stato portato in ospedale per accertamenti. Ora l’uomo è piantonato negli uffici della Polizia Locale.