Home Cronaca San Giuliano, sequestrati in un negozio due quintali di cannabis

San Giuliano, sequestrati in un negozio due quintali di cannabis

La guardia di Finanza di Melegnano, in collaborazione con i colleghi di Roseto degli Abruzzi (provincia di Teramo) hanno sequestrato un grosso quantitativo di sostanze stupefacenti all’interno di un negozio nel centro di San Giuliano Milanese. In totale sono finiti nelle mani degli agenti, coordinati dalla procura di Lodi, due quintali di cannabis per un valore di quasi due milioni di euro.

A segnalare un’anomalia, che ha poi dato vita all’indagine stessa, sono stati proprio i finanzieri di Roseto degli Abruzzi. L’indagato, che è stato denunciato, ha approvittato della legge numero 242/2016 sulla promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa per immettere sul mercato (attraverso il negozio stesso) la cannabis utilizzata comunemente dagli utilizzatori della droga leggera.

All’interno del negozio, secondo quanto documentato dai militari attraverso una serie di appostamenti, transitavano diverse persone interessate all’acquisto delle sostanze stupefacenti. Poco distante è stato localizzato anche un laboratorio che consentiva di lavorare la canapa.