Home Sport Milano Icardi tradisce l’Inter, Spalletti: “Ma ora giochiamo a calcio”

Icardi tradisce l’Inter, Spalletti: “Ma ora giochiamo a calcio”

Il pareggio nel derby non è un cattivo risultato per l’Inter, che grazie allo 0-0 del Meazza guadagna un altro punto sulla quinta posizione (dove oggi c’è la Lazio) e si avvicina alla terza piazza occupata dalla Roma, ma per come è andata la stracittadina i rimpianti non sono pochi. E’ vero, anche Handanovic ha compiuto un autentico miracolo su Bonucci ed è stato bravo in uscita bassa su Cutrone nel secondo tempo, ma dalla parte opposta le chances sono state ancora più nette. Due, a porta vuota, le ha fallite Mauro Icardi, stoppato in un’altra circostanza dalla Var, che ha annullato una rete per un fuorigioco millimetrico.

“Sono molto contento per quello che ha fatto la squadra – dice a fine gara Luciano Spalletti – Ora giochiamo a calcio, c’è ancora un po’ di confusione nella manovra ma siamo una squadra. Peccato per le occasioni sciupate da Icardi, può capitare. Sicuramente i tre punti avrebbero potuto dire molto”.

Domenica alle 12.30 nuovo impegno, complicato, in casa del Torino che ha appena battuto 4-1 il Crotone.