Home Sport Milano Inter pronta per il derby di mercoledì : contro il Verona 3-0

Inter pronta per il derby di mercoledì : contro il Verona 3-0

Icardi

Con Rafinha alle spalle di Icardi, Brozovic centrocampista centrale e Gagliardini, Spalletti schiera il 4-2-3-1 contro un Verona che si presenta a San Siro con il medesimo schema.

38” dal fischio iniziale ed Icardi porta l’Inter sull’ 1-0, alzando la propria quota reti in campionato a 23. Sugli sviluppi di una rimessa laterale infatti, Mauro Icardi viene lasciato solo dai due centrali dell’ Hellas e si trova di fronte il portiere del Verona Nicolas che batte senza problemi.

Con l’Inter padrona del campo, arriva il raddoppio dopo pochissimo, al 13’ un lancio lungo di Brozovic pesca Perisic che salta Ferrari e batte l’estremo difensore veronese sul primo palo. 2-0. Fino al secondo tempo una sola squadra in campo ed una ammonizione per Fares che da tergo atterra Rafinha.

Nella ripresa passano solo 4’ e Mauro Icardi porta a 24 il suo bottino personale in fatto di reti in campionato e la propria squadra su un rotondo 3-0. La dinamica la causa Ferrari che regala una palla a Perisic dopo un rimpallo, il croato scende sulla destra, crossa con la palla che attraversa l’area ed incrocia l’ìimplacabile argentino che mette a segno in scivolata.

I ritmi calano ed al 64’ esce il numero 9 interista tra gli applausi ed al suo posto entra Eder . Sei minuti dopo occasione per i gialloblù con Fares che coglie il palo con un tiro diagonale dove Handanovič non ci sarebbe arrivato. Gli risponde dopo una decina di minuti, all’ 82’ l’esterno nerazzurro Candreva che rientrando dalla sinistra calcia a giro sul secondo palo ma il legno alla sinistra di Nicolas salva l’ Hellas dal poker nerazzurro.

Ad un minuto dalla fine cartellino rosso per l’estremo difensore scaligero che travolge Eder involato a rete.

Una Inter più che solida contro un Hellas del penultimo posto, Brozovic centrocampista centrale, Vesino e Borca Valero a centrocampo fanno ben promettere per la partita di mercoledì al Meazza, il derby con i cugini che se la vedranno questa sera con i primi in classifica.