Home Milano Zona 1 The End, un altro modo per dire la fine alla Triennale di...

The End, un altro modo per dire la fine alla Triennale di Milano

Dal 3 al 13 Aprile si terrà presso La Triennale di Milano la mostra THE END – un altro modo per dire la fine.

Lo spazio urbano è il luogo in cui si incrociano i percorsi artistici di Strasse, collettivo milanese che sviluppa progetti site-specific usando il linguaggio cinematografico per creare frame teatrali sulla vita quotidiana e di Lotte van den Berg, regista olandese impegnata nella ricerca sulla relazione tra la dimensione della realtà fisica e quella dell’immaginazione.

Attraverso queste basi nasce  THE END – un altro modo per dire la fine, una performance che investe lo spazio pubblico, un documentario di osservazione, senza telecamera. Gli spettatori diventano protagonisti  della città adottando un punto di vista preciso per guardare una serie di finali estrapolati dalla vita quotidiana. L’appuntamento con la fine prescinde dal nostro controllo e dalla nostra volontà. I parametri cambiano, le immagini si rinnovano. Si crea una commozione  che si lega alla nostra capacità di percepire il tempo. A volte si nasconde, i suoi confini sono difficili da vedere, ma esiste sempre un punto da cui puoi guardare la fine.