Home Fiere Si chiamerà “Mind” il parco ricerca post-Expo

Si chiamerà “Mind” il parco ricerca post-Expo

Mind

“Un progetto così importante non poteva non avere un nome che lo identificasse con precisione e che lo caratterizzasse per il futuro. MIND ci è sembrato il nome giusto perché contiene gli elementi fondamentali dell’area di Arexpo, prima di tutto Milano che è il baricentro del progetto che stiamo realizzando come lo sono innovazione e ricerca sia dal punto di vista scientifico che accademico”.

Con queste parole l’amministratore delegato di Arexpo, Giuseppe Bonomi, ha annunciato il nome che verrà dato al Parco della Scienza, del Sapere e dell’Innovazione che sorgerà nell’area che ha ospitato nel 2015 l’Esposizione Universale. “MIND è il luogo futuro della città e del territorio – ha proseguito Bonomi -. Comprenderà il campus delle facoltà scientifiche della Statale di Milano, un grande ospedale come il nuovo Galeazzi mentre Human Technopole è già presente a Palazzo Italia. Tutto questo insieme alle decine di società private che hanno già manifestato il proprio interesse a essere presenti”.

A scegliere il nome sono stati la società Arexpo e Lendlease, che ha vinto la gara in concessione per 99 anni in diritto di superficie.