Home Sport Milano Colpo Milano ad Avellino: è prima da sola

Colpo Milano ad Avellino: è prima da sola

L’Olimpia Milano stacca un’importante vittoria nello scontro diretto ad Avellino per 82-75 e porta a casa la vetta solitaria nella regular season della Serie A. Contemporaneamente, infatti, Pistoia fa valere il fattore campo contro Venezia, ora a due punti di distacco dalla capolista del campionato. Il successo contro la Sidigas è quantomai da considerarsi “di squadra”: quattro giocatori in doppia cifra, un top scorer (Micov) a “soli” 14 punti e falli molto ben distribuiti soprattutto sotto canestro, dove il primo problema da risolvere è stato fermare un incontenibile Fesenko.

“Abbiamo giocato una partita seria, continua e solida perché vincere qui è sempre difficile – dice Simone Pianigiani a fine partita -. Venivamo da una settimana massacrante con le due gare di EuroLeague, invece siamo stati bravi. Anche nel primo tempo avevamo mosso bene la palla ma da due avevamo il 32 percento al tiro. Speravo di forzarli a commettere più falli e guadagnare più liberi ma i loro piccoli hanno riempito l’area e sporcato i palloni dentro. Ma nel secondo tempo abbiamo fatto 13/19, abbiamo perso pochi palloni e vinto bene. Queste sono partite buone per vedere la mentalità della squadra in un periodo in cui giochiamo in coppa noi e loro”.