Home Cultura e Spettacolo Milano Zona 1 Mostra passaggi d’acqua all’Acquario Civico

Mostra passaggi d’acqua all’Acquario Civico

102
0

Dal 23 marzo al 10 maggio 2018 l’Acquario Civico di Milano ospita la mostra Passaggi d’acqua.

La mostra è stata inaugura giovedì 22 marzo alle ore 18.00, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, ed è visitabile fino a giovedì 10 maggio negli orari di apertura dell’Acquario Civico (9.00-17.30, escluso il lunedì). L’ingresso è incluso nel biglietto dell’Acquario (intero 5 euro; ridotto 3 euro; gratis tutti i giorni dalle 16.30 e tutti i martedì dalle 14.00).

L’evento, promosso e prodotto dal Comune di Milano – Cultura, Acquario e Civica Stazione Idrobiologica di Milano, dall’Università di Firenze e dalla Associazione Culturale Centro Studi Jorge Eielson, curata da Lucilla Saccà con Mario Gorni, si sviluppa nel contesto delle ricerche svolte dalla stessa Lucilla Saccà, docente di Storia dell’Arte Contemporanea e da Martha Canfield, docente di Lingua e Letteratura Ispano Americana e presidente del Centro Studi Jorge Eielson entrambe all’Università di Firenze.

Passaggi d’acqua presenta una scelta di video di artisti che mettono in evidenza le molteplici soluzioni di questo prezioso patrimonio naturale; dall’operato e dalla storia che sull’acqua si svolge, come la vita, i porti e il fenomeno delle migrazioni, alle soluzioni che riconducono la fluidità dell’acqua in dimensioni più esistenziali, immaginarie e metaforiche, alle più recenti sperimentazioni di Living picture.
La mostra sarà accompagnata da una presentazione articolata a rotazione dei lavori video, organizzata su tre date a ingresso gratuito. La prima si è tenuta giovedì 22 marzo alle ore 18.00 in occasione dell’inaugurazione della mostra, le altre si terranno sabato 14 aprile alle ore 18.00, durante il periodo di MiArt 2018, e venerdì 20 aprile alle ore 18.00, durante il Salone del Mobile. Successivamente alle presentazioni, i video saranno visionabili nei monitor dell’Acquario all’inizio del percorso delle vasche, per tutta la durata della mostra. Gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera dei corsi dei docenti Maurizio Arcangeli e Clara Bonfiglio, inoltre, metteranno in scena alcune performance in occasione delle tre presentazioni alle ore 19.00.