Home Sport Milano Micciché, la Serie A ha un nuovo presidente

Micciché, la Serie A ha un nuovo presidente

Giovanni Malagò ha raggiunto in fretta l’obiettivo. Il commissario della Lega Serie A è riuscito in poche settimane a mettere tutti d’accordo e far votare (all’unanimità) ai 20 club dell’Assemblea il nuovo presidente. Come annunciato da giorni, è Gaetano Micciché. Un nome espresso proprio dal presidente del Coni e che ha messo tutti d’accordo. “Ringrazio Malagò – dice il presidente neo-eletto – Il calcio è una componente fondamentale della vita e in Italia abbiamo grandi squadre e grandi città. Cose che negli altri campionati non possono offrire. Possiamo giocarcela”.

La volontà del nuovo numero uno della Lega è quella di portare vicino al mondo del calcio le tante componenti con cui già si interfaccia nella sua esperienza di banchiere, tra sponsor e organizzatori di eventi. Dovrà, compito non semplice, mettere d’accordo tante teste che in passato spesso non sono andate d’accordo. In primis però bisognerà chiudere il percorso riguardante la governance, con la nomina del nuovo amministratore delegato, dei quattro consiglieri di Lega e dei due in Federazione. Una nuova assemblea è in programma a Roma il 27 marzo.