Home Cronaca Fermato in Centrale con 2 chili di hashish

Fermato in Centrale con 2 chili di hashish

Un cittadino originario del Marocco è stato arrestato vicino alla Stazione Centrale di Milano per traffico di sostanze stupefacenti. Aveva con se circa due chilogrammi di hashish. Trent’anni, l’uomo è un cittadino irregolare con i documenti. Stava per partire per Torino in compagnia della moglie, secondo quanto riportato dalla Guardia di finanza, quando è stato fermato dalle forze dell’ordine.

Ad aiutare gli agenti sono stati i cani anti-droga, che hanno fiutato la presenza di sostanze stupefacenti e guidato la GdF nel corso dei controlli all’interno della stazione. L’hashish si trovava all’interno di uno dei bagagli portati dalla moglie del trentenne nordafricano. La donna è stata denunciata a piede libero per concorso nel reato. La refurtiva, secondo i finanzieri, doveva essere destinata proprio al mercato del capoluogo piemontese e aveva un valore vicino ai 20.000 euro.